From the Archive #15: Tim Berne Bloodcount, 1994

Può un adolescente ascoltatore di dischi compulsivo, in seguito sassofonista autodidatta, diventare uno tra i più originali compositori degli ultimi decenni? Certo, Tim Berne ne è la prova.Allievo irregolare di Julius Hemphill, ne ha condiviso lo spirito indipendente e visionario, scoprendo ben presto di possedere doti di organizzatore sonoro non comuni.Infatti, Berne ha lavorato quasi…

Leggi tutto

From the Archive #12: The Hub, 2006

Molto, molto tempo prima che una situazione allora ritenuta improbabile lo facesse diventare una specie di necessità, qualcuno aveva avuto l’idea del concerto delocalizzato. Una delle formazioni che meglio ha sfruttato questa possibilità è stata The Hub: sei compositori/ricercatori che si sono incontrati nel 1984 all’interno della vivacissima comunità della Bay Area, e fin da…

Leggi tutto

From the Archive #9: Sam Rivers, 1978

Sassofonista, flautista e pianista, compositore e arrangiatore, il talento irrefrenabile di Sam Rivers ha scavato a lungo prima di emergere con irruenza. Dagli anni Cinquanta prima dentro al blues di T Bone Walker, poi brevemente con Miles e poi diretto alle avanguardie di Andrew Hill e Cecil Taylor.Dopo alcuni splendidi Blue Note, Rivers esplode presso…

Leggi tutto

From the Archive #8: Terry Riley, 2010

Terry Riley non è solo uno dei più grandi compositori-performer viventi: è anche un vecchio amico del Centro d’Arte. La sua prima apparizione a Padova risale al 1981 e da allora è ritornato molte volte con progetti sempre diversi: tra gli altri, nel 1987, in occasione dell’ultimo tour del gruppo tradizionale di Pran Nath, leggendario…

Leggi tutto