In News

La quinta edizione di Detour. Festival del Cinema di Viaggio, affianca alla tradizionale sezione competitiva una nuova sezione, realizzata in collaborazione con il Centro d’Arte degli studenti dell’Università di Padova, dal titolo Music Around the World.

Per la prima serata del Festival il Centro d’Arte presenta lo spettacolo Ratatuja – Parole alla prova di Francesco Maino.

Ratatuja è un nuovo, piccolo libro dove Francesco Maino ha riunito alcuni testi recenti, scritti mentre il suo Cartongesso continua a diffondersi in una cerchia sempre più ampia di lettori, subito convinti dall’irruente sincerità poetica di quelle pagine, e dalla forza di uno stile che ha strepitosamente rianimato, come da tempo non succedeva, la nostra esangue lingua letteraria.
La parola “ratatuja” nel dialetto veneto significa, secondo la colorita spiegazione dello stesso Maino, «accozzaglia di oggetti inservibili, disfunzionali, caotici, e randagi». Un titolo che vuole indicare una varietà apparentemente incongrua, ma che proprio per i suoi eccentrici, mirabolanti sviluppi riunisce in un’identità complessiva tutti e quattro i capitoli del libro.

Dai testi di Ratatuja Francesco Maino ha elaborato un reading con l’accompagnamento musicale in libera improvvisazione del trio electro-jazz Schrödinger’s Cat (Paolo Brusò, Niccolò Romanin, Riccardo Marogna) e con le immagini filmate di Marco Maschietto.

Scoprite tutti gli appuntamenti di Music Around the World e il resto della programmazione sul sito del Festival: www.detourfilmfestival.com

Articoli recenti

Inizia a scrivere e premi Invio per cercare

Pin It on Pinterest