Kuzu
Esclusiva nazionale

Venerdì 5 novembre 2021 ore 21.00 • Teatro Torresino, Padova

Dave Rempis
sassofoni

Tashi Dorji
chitarra elettrica

Tyler Damon
batteria

Il trio Kuzu è attivo da quattro anni e, fin dalle sue prime esibizioni, si è rivelato con un suono d’insieme tra i più sorprendenti della musica libera.
Il nucleo originario del gruppo è formato dal duo Dorji-Damon, la cui impronta è prevalentemente legata ad un rock estremo, anarco-psichedelico.
L’incontro con Dave Rempis ha prodotto una fusione incandescente dei codici rock con la lingua altrettanto ruvida del jazz improvvisato, di scuola Chicago.
Rempis è tra i principali animatori della scena della Windy City da almeno un ventennio, è stato elemento stabile di un gruppo chiave come Vandermark 5 – con cui ha inciso una dozzina di dischi – (memorabile il loro concerto in Sala dei Giganti nel 2004) e in seguito leader di gruppi, organizzatore di festival, fondatore della Aerophonic Records. Da menzionare, tra gli altri, i progetti Triage, The Rempis Percussion Quartet, Ballister.
Tashi Dorji è nativo del Bhutan ma residente in Usa da diverso tempo. E’ un chitarrista autodidatta, che eredita dai maestri del passato la propensione all’uso non convenzionale dello strumento, ma che indubbiamente ha trovato una tecnica assai personale spesso sintetica di oriente e occidente e comunque lontana dai modelli consolidati.
Tyler Damon è nato a Cincinnati, ha partecipato a numerosi incontri di musica creativa, dal rock allo sperimentalismo free. Ha suonato con Mette Rasmussen, Daniel Carter, Mark Hosler (Negativeland), nel trio Manas, con Jason Adasiewicz e Ken Vandermark, tra gli altri.
E’ percussionista aperto ad ogni tipo di decostruzione sonora ma allo stesso tempo ben radicato nella tradizione dello strumento. E’ anche curatore di programmi radiofonici.
La musica di Kuzu è un organismo in divenire, prende vita da semplici cellule sonore che possono divampare in un fuoco incontenibile o invece riposare in sequenze contemplative e rarefatte.
E’ musica improvvisata, che trova la sua coerenza strutturale nell’ascolto reciproco attivo, nelle differenze che si riducono progressivamente fino a celebrare l’unione delle tre voci strumentali.
I brani possono essere di breve durata oppure dei “tour de force” vicini ai trenta minuti.

(Stefano Merighi)

•••
Ricordiamo che in base alle vigenti disposizioni ministeriali è obbligatorio esibire la Certificazione verde COVID-19 (Green Pass) per poter accedere agli spettacoli dal vivo. Vi invitiamo a consultare il sito governativo ufficiale (www.dgc.gov.it) per le indicazioni su come ottenerla.

Kuzu
Hilijaisus (Astral Spirits, 2018)
Purple Dark Opal (Aerophonic, 2020)
The Glass Delusion (Astral Spirits, 2021)
All Your Ghosts in One Corner(Aerophonic, 2021)

Tashi Dorji & Tyler Damon
To Catch a Bird in a Net of Wind (Trost, 2020)

Dave Rempis
The Rempis Percussion Quartet, Cash and Carry (Aerophonic, 2015)

BIGLIETTI
Interi € 12
Ridotti € 5
Studenti Università di Padova € 1

PREVENDITE
Biglietti acquistabili online su Ticketmaster (+ diritti di prevendita)