In Special

Abbiamo perduto, quasi all’improvviso, un’amica.

Quasi, perchè ormai da qualche mese Rossella non ci raggiungeva più, un po’ prima del concerto, come faceva di solito.
Stefano con poche parole ci dava qualche notizia. Noi con lui si era preoccupati, ma contavamo davvero di rivederla prima o poi.
Poi ci sono state solo speranze – non credevamo di ingannarci – svanite rapidamente.

Ai concerti è bello ritrovarsi per incontrare la musica così come si incontrano gli amici, e a coltivare gli amici come si coltiva la musica.
Rossella, e non solo come compagna di Stefano, ha sempre fatto parte di questa nostra piccola comunità che spesso, alla fine di una serata particolarmente felice, si allarga – è palpabile – a riunire tutti quelli che sono lì e che si trattengono a parlare, commentare, scherzare; e poi anche a quelli che non ci sono, e che ci piacerebbe ci fossero, a condividere i nostri entusiasmi.

«È stato breve il nostro lungo viaggio», sarà ben difficile non pensarla ancora con noi.

*

Per chi vorrà porgere un ultimo saluto a Rossella, ci ritroveremo alla Sala del Commiato del Cimitero maggiore di Padova (Chiesanuova), questo sabato alle ore 11.

Articoli recenti

Inizia a scrivere e premi Invio per cercare

Pin It on Pinterest