In Special

4 maggio 1974: Ornette Coleman Group a Padova per il Centro d’Arte, Teatro Pio X.

Ornette Coleman, sax, tromba, violino
James Blood Ulmer, chitarra elettrica
Sirone, contrabbasso
Billy Higgins, batteria

Qualche anno dopo che Ornette Coleman aveva tenuto questo concerto a Padova uscì sul mercato un doppio L.P. intitolato “Ornette Coleman In Concert (Osaka Jazz League P 10085)”. Ricordo che appena comprato il disco già dalla scarna confezione e dalla totale mancanza di note di copertina pensai subito ad un “Bootleg” ed in realtà lo era.

Anche sull’ipotetica provenienza “Giapponese” c’erano parecchi dubbi. Se non sbaglio il recensore della rivista “Musica Jazz” era anch’esso convinto che fossero registrazioni provenienti da qualche concerto europeo visto la presenza di troppi “bravo” urlati durante gli applausi. Nel verificare quanti e quali brani fossero presenti in entambe le registrazioni mi cominciò a venire il dubbio che fosse lo stesso concerto. In particolare fù un piccolo colpo al microfono dato durante un’assolo e presente sia nella mia cassetta che nel disco a farmi venire il sospetto che si potesse trattare della stessa registrazione.

Quindi una volta messi a confronto i vari brani ne ebbi la conferma trovando altri piccoli “indizi sonori”. Le uniche differenze stanno negli assoli di James Ulmer che nel disco sono scomparsi ed il motivo è abbastanza semplice, nella registrazione originale la chitarra elettrica è quasi assente in quanto aveva la sua amplificazione autonoma e quindi non passava attraverso il mixer. Un’altra causa potrebbe essere questa, la registrazione è stata fatta utilizzando solo un canale del registratore Revox e quindi la chitarra potrebbe essere stata presente solo sull’altro canale. Oggi invece ho scoperto un’altra cosa, quando ho preso il disco per fare le foto quì presenti, mi sono accorto che con il passare degli anni le etichette si sono scollate facendo venire alla luce quelle che sono state sicuramente le strategie dei “pirati” per realizzare questo disco non autorizzato prodotto in Italia, cioè hanno stampato il disco di un fantomatico gruppo chiamato “Gruppo Alpha” per poi apporre sopra queste etichette quelle con il nome di Ornette Coleman.

– Virgilio Biscaro

Foto

Articoli recenti

Rispondi

Inizia a scrivere e premi Invio per cercare

Pin It on Pinterest