In News

Riprende l’attività del Centro d’Arte, con un focus speciale sulle nuove musiche, tra ricerca contemporanea e linguaggi sperimentali, per un autunno pieno di sorprese.

Continua la collaborazione con SaMPL del Conservatorio Pollini di Padova, per una serie di produzioni originali – si inizia il 14 ottobre all’Auditorium Pollini con la riproposizione di uno dei lavori più visionari dell’ultimo Luigi Nono, Risonanze Erranti, per voce, flauti, tuba, sei percussionisti e un intensivo trattamento live electronics.
Il 23 ottobre la storica sede della Sala dei Giganti ospiterà l’esibizione del compositore e sound artist Alessandro Bosetti in duo con Chris Abrahams (The Necks). Due giorni dopo, il 25 ottobre, Bosetti dirige e ‘orchestra’ musicalmente 15 personaggi in conversazione con Acqua sfocata, utilità del fuoco e altre risposte concentriche, una lunga performance (5 ore) a ‘porte aperte’ sempre negli spazi della Sala dei Giganti.
Si torna al Pollini per la serata del 30 ottobre, dedicata alle musiche per percussioni ed elettronica di Karlheinz Stockhausen e Iannis Xenakis, ancora in collaborazione con SaMPL. Di nuovo alla Sala dei Giganti, avremo l’occasione di incontrare la straordinaria violinista e vocalist ceca Iva Bittová, in solo il 2 dicembre – un’altra esclusiva italiana.
Conclude l’anno un altro appuntamento da non perdere – il 15 dicembre al Pollini sarà di scena Alvin Curran, per una performance in solo, con spazializzazione su 8 canali che si preannuncia memorabile.

Segnatevi le date, non mancate – ogni concerto, come sempre, sarà una scoperta e una sorpresa.

Articoli recenti

Inizia a scrivere e premi Invio per cercare

Pin It on Pinterest