In News

Dal 4 al 9 ottobre si terrà a Padova la 5a edizione di Detour –Festival del Cinema di Viaggio, un appuntamento ormai consolidato in città, con interessanti proposte di cinema internazionale e molte iniziative collaterali. L’usuale attenzione del festival al mondo della musica si traduce quest’anno in una sezione – Music Around the World – interamente dedicata al tema e molti incontri ed eventi.

Il Centro d’Arte è felice di collaborare con Detour con una serie di iniziative pensate appositamente per il festival.

Il 4 ottobre l’anteprima è affidata a Francesco Maino, autore di Cartongesso, che ritorna sulla scena con una nuova, dirompente opera dal vivo: Ratatuja – Parole alla prova è un reading accompagnato dalla libera improvvisazione degli Schrödinger’s Cat e dai visual di Marco Maschietto. Biglietti: Interi 10€ – Studenti dell’Università di Padova 1€.

Si prosegue il 6 ottobre con il “gemellaggio” tra la nostra rassegna Centrodarte70 e il Festival, con il concerto di Roscoe Mitchell, sassofonista e compositore, tra i fondatori dell’Art Ensemble of Chicago e figura tra le più emblematiche del jazz contemporaneo, per la prima volta insieme al percussionista italiano Michele Rabbia. Un progetto originale in esclusiva nazionale commissionato dal Centro d’Arte.
Biglietti: Interi 12€ – Ridotti 10€ – Studenti 5€ – Studenti dell’Università di Padova 1€.

Venerdì 7 ottobre doppio appuntamento con Enrico Bettinello (BlowUp, Giornale della Musica), che presenterà il documentario The Case of the Three Sided Dream su Rahsaan Roland Kirk, e a seguire curerà una guida all’ascolto speciale, un viaggio nella musica afroamericana come costruzione immaginaria di un altrove e ridefinizione dell’identità: tra Sun Ra e Vijay Iyer, Don Cherry e i Parliament, J Dilla e Pharoah Sanders.

Sabato 8 ottobre un’altra guida all’ascolto, rigorosamente in vinile su impianto audiofilo, a cura di Veniero RizzardiStefano Merighi e Nicola Negri del Centro d’Arte, per esplorare le intersezioni tra mondi musicali diversi e i cambiamenti che il viaggio ha saputo generare nella visione musicale di molti importanti musicisti del nostro tempo.

Tutte le informazioni su Detour sul sito ufficiale www.detourfilmfestival.com

Articoli recenti

Inizia a scrivere e premi Invio per cercare

Pin It on Pinterest