DST

domenica 25 gennaio 2015 ore 21.00 • Circolo Carichi Sospesi, Padova

Alberto Collodel
clarinetti

Simone Di Benedetto
contrabbasso

DST è un progetto inedito, formato da due giovani esponenti della scena improvvisativa italiana che con l’ausilio di partiture grafiche, schemi, strategie e segnali propongono una originale visione dell’improvvisazione libera, ai confini dei generi, in cui l’unica costante è l’imprevedibilità.

Alberto Collodel ha attraversato diversi generi musicali, dal rock al jazz, dalla contemporanea all’improvvisazione radicale. Dal 2009 è membro stabile del Laboratorio Novamusica, importante ensemble di musica contemporanea diretto dal pianista e compositore Giovanni Mancuso. Ha avuto modo di suonare con Lukas Ligeti, William Parker, Mats Gustafsson, Piero Bittolo Bon, Pietro Tonolo e molti altri.

Simone di Benedetto, classe 1989, diploma in contrabbasso col massimo dei voti presso il conservatorio Vecchi-Tonelli di Modena e studi di composizione presso lo stesso istituto. Parallelamente alla musica classica si è avvicinato al jazz e all’improvvisazione, studiando con musicisti del calibro di Roberto Bonati, Eddie Gomez, Drew Gress, Furio Di Castri.

Rassegna

Paperbacks 2015

Note

Primo set di un doppio concerto, seguito da Ghost Trio.

Questo concerto fa parte della seconda edizione di Paperbacks, rassegna dedicata alla libera improvvisazione.

Audio

Foto

Inizia a scrivere e premi Invio per cercare