Laboratorio Nova Musica “Braxtonality”

giovedì 19 dicembre 2013 ore 20.45 • Cinema Lux, Padova

Alberto Collodel
clarinetto basso

Piero Bittolo Bon
sax alto e baritono

Ilic Fenzi
tromba

Umberto de Nigris
trombone

Lucia D’Errico
chitarra elettrica

Andrea Carlon
contrabbasso

Peter Gallo
batteria

Giovanni Mancuso
pianoforte/synth e direzione

Laboratorio Nova Musica Plays Braxton

•••
Anthony Braxton
(1945)

Braxtonality Suite n.1
Composition 69M+110A+74E+69H+40J

Braxtonality Suite n.2
Composition 40F+69A+74E+690+304+40I

•••
Braxtonality è un progetto realizzato appositamente per questa serata dal compositore e pianista Giovanni Mancuso che, insieme al Laboratorio Novamusica – da lui fondato venti anni fa come gruppo di allievi del Conservatorio di Venezia – propone una rilettura della musica di Anthony Braxton secondo una formula simile a quella che lo stesso Braxton realizza insieme ai suoi gruppi, specialemente gli ensemble allargati.
Da molti anni Braxton ha messo a punto un sistema di composizione che integra entro strutture complesse l’iniziativa estemporanea di singoli strumentisti, liberi di praticare qualunque linguaggio improvvisativo. In concerto, singole composizioni possono essere concatenate in una macro-composizione, e questa scelta viene compiuta da Braxton, impegnato come strumentista e direttore, secondo un piano prestabilito oppure ‘chiamate’ sul momento.

Web

Rassegna

l’arte dell’ascolto

Note

Il concerto fa parte della rassegna “l‘arte dell’ascolto“, un progetto degli studenti del dipartimento di ingegneria dell’informazione dell’università di Padova a cura di Amici della Musica di Padova, Centro d’Arte degli studenti dell’università di Padova, orchestra di Padova e del veneto promosso e sostenuto dall’università di Padova.

Audio

Inizia a scrivere e premi Invio per cercare