Fabrizio Puglisi & Günter Baby Sommer

venerdì 18 ottobre 2013 ore 21.00 • Cinema Lux, Padova

Fabrizio Puglisi
pianoforte

Günter Baby Sommer
batteria, percussioni

La musica improvvisata privilegia spesso l’arte del duo, formula magica che schiude i segreti più preziosi dell’immaginazione sonora. La conversazione senza rete svela infatti le sfaccettature più sorprendenti del solista, in grado di affermare le sue qualità essenziali e di trasformarle in tempo reale a contatto con un interlocutore paritario. Ci vogliono però affinità elettive tra i protagonisti del dialogo.
Fabrizio Puglisi e Günter Baby Sommer le hanno nutrite con incontri ravvicinati recenti, trovando un’intesa naturale e avvincente. Pianoforte e percussioni indagano così nuove possibilità melodiche, timbriche, ritmiche, potendo sovrapporre e scambiare i rispettivi ruoli espressivi.
Fabrizio Puglisi, attivo da molti anni a Bologna come elemento cardine del collettivo Basse Sfere e battitore libero dell’avant-jazz europeo accanto a decine di celebri solisti, è anche prolifico autore di musiche di scena (danza, teatro). È già stato ospite del Centro d’Arte sia in uno spettacolo con Petrina che in trio con Ernst Glerum e Han Bennink. Tiene laboratori di musica d’insieme presso la Scuola Ivan Illich e dal 2005 insegna pianoforte nel corso di Musica Jazz del Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna.
Günter Baby Sommer è un batterista storico del jazz sperimentale europeo, alfiere dell’originale linguaggio sviluppatosi nella Repubblica Democratica Tedesca negli anni ’70. Ha suonato e inciso con l’Ernst Ludwig Petrowsky Trio ed è elemento fondatore del longevo Zentralquartett, oltre che batterista nella Ulrich Gumpert Workshopband. Negli anni ’80 ha sviluppato un importante sodalizio artistico con Wadada Leo Smith e Peter Kowald (“Touch The Earth”). Con Smith il legame è continuato in duo, testimoniato dal disco “Wisdom In Time”. Il duo Smith-Sommer è stato ospite di Ostinati! nel 2011.

(Stefano Merighi)

Ascolti

Günter Baby Sommer
Live In Jerusalem (Kadima Collective)
Songs For Kommeno (Intakt)

Günter Baby Sommer/Wadada Leo Smith
Wisdom In Time (Intakt)

Fabrizio Puglisi/Giovanni Maier/Sebi Tramontana
Moon Extermination (Lazzarecords)

Fabrizio Puglisi/Stefano Senni/Zeno De Rossi
Have You Met Miss Bates? (El Gallo Rojo)

Web

Rassegna

Ostinati 2013

Note

Questo concerto partecipa rassegna “l’arte dell’ascolto”, un progetto degli studenti del dipartimento di ingegneria dell’informazione dell’università di Padova
a cura di Amici della Musica di Padova, Centro d’Arte degli studenti dell’università di Padova, orchestra di Padova e del veneto promosso e sostenuto dall’università di Padova.

Audio

Foto

Inizia a scrivere e premi Invio per cercare