Zeno De Rossi “Shtik”

venerdì 12 aprile 2013 ore 21.00 • Cinema Lux, Padova

Zeno De Rossi
batteria, percussioni

Alfonso Santimone
piano e tastiere

Enrico Terragnoli
chitarra e banjo

Francesco Bigoni
sax tenore e clarinetto

Joe Rehmer
contrabbasso e basso elettrico

Silvia Donati
voce

Zeno De Rossi è tra i batteristi più duttili della scena italiana. Ma è anche un catalizzatore sonoro, un leader originale che sa quando realizzare progetti che abbiano una logica precisa. La sua passione per la tradizione ebraica si concretizza coltivando amicizie con i musicisti del giro Tzadik e Skirl a New York (Anthony Coleman, Chris Speed, Marc Ribot..) e suonando in gruppi come Full Metal Klezmer e Meshuge Klezmer Band, entrambi trainati da Fabio Basile.
Poi Zeno fonda Shtik, organico a dimensione variabile, che interpreta materiale di compositori di origine ebraica, anche di diversa estrazione come ad esempio Irving Fields, Cole Porter, oppure “traditionals”. Shtik ha inciso “Me’or ‘Enayim” e “The Manne I Love” (doppio cd dedicato a Shelly Manne). Questa nuova edizione, che presentiamo a “Ostinati! 2013”, è un sestetto che ospita la cantante Silvia Donati e che è dedicato alla forma-canzone.
Attivo da quasi un ventennio, Zeno De Rossi ha applicato allo stile percussivo la sua notevole sensibilità di ascoltatore di innumerevoli musiche, da quelle più tradizionali alle più audaci e irriverenti.
De Rossi è co- fondatore del collettivo El Gallo Rojo. Troviamo le sue percussioni in molte band del medesimo catalogo discografico (Rope, Mickey Finn, Wergeld, Gallo & The Roosters..).
Negli anni ha collaborato con Chris Speed, Cuong Vu, Jamie Saft, Greg Cohen, Marc Ribot, tra gli altri.
Suona nel gruppo di Vinicio Capossela da quasi un decennio. Assieme al chitarrista Alessandro “Asso” Stefana (anch’egli nella band di Capossela..) e al bassista Danilo Gallo ha formato il trio Guano Padano, formazione molto peculiare che ha avuto un successo notevole, ospitando musicisti del calibro di Marc Ribot e Mike Patton.
E’ batterista del quartetto Tinissima, tra i gruppi italiani più apprezzati in Europa. Inoltre, Zeno è collaboratore stabile di due maestri del jazz italiano quali Franco D’Andrea e Enrico Rava. Con il primo condivide l’avventura del Quartetto, formazione cardine della scena odierna; con il secondo ha affrontato di recente il progetto “Rava On The Dance Floor”, incentrato su temi di Michael Jackson. E’, ancora, batterista nel Sousaphonix di Mauro Ottolini. Lo scorso anno ha inciso “Sankofa” con il Leaping Fish Trio, assieme a Paolo Botti e Enrico Terragnoli.
Zeno De Rossi è stato votato quale batterista italiano dell’anno nel 2011 nel “Top Jazz” della rivista Musica Jazz.

(Stefano Merighi)

Ascolti

Zeno De Rossi Shtik
Me’or ‘Enayim (El Gallo Rojo)
The Manne I Love (El Gallo Rojo)

Zeno De Rossi Sultry
Plunge (El Gallo Rojo)

Full Metal Klezmer
Shachor (El Gallo Rojo)

Guano Padano
2 (Tremoloa)

The Leaping Fish Trio
Sankofa (El Gallo Rojo)

Rassegna

Ostinati 2013

Note

Audio

Inizia a scrivere e premi Invio per cercare