Chris Speed Benefit Band

martedì 16 febbraio 2010 ore 21.00 • Cinema Teatro Torresino, Padova

Chris Speed
sassofoni, clarinetti

Oscar Noriega
sassofoni, clarinetti

Danilo Gallo
basso

Zeno De Rossi
batteria

+ special guest
Jim Black
batteria

Le collaborazioni tra artisti di diversa provenienza, ma specialmente tra statunitensi ed europei, sono sempre più assidue nel circuito della musica creativa.

E’ un piacere, in questo contesto, salutare l’idea di una ideale fusione tra due belle realtà della musica indipendente americana ed italiana, vale a dire la Skirl Records di Brooklyn e il collettivo “El Gallo Rojo”. Il quartetto in questione è a firma del sassofonista-clarinettista Chris Speed ma sicuramente ha una valenza paritaria nella sua realizzazione. Chris Speed è un solista-compositore ben noto agli appassionati del jazz degli ultimi vent’anni. Ha sempre dato un contributo originale al sentiero sonoro che fa confluire i linguaggi del jazz, della musica popolare, dell’improvvisazione. Per il Centro d’Arte ha suonato in diverse occasioni, a partire dalla prima apparizione all’interno del Bloodcount di Tim Berne, nel 1994. Speed si è messo in luce come fondatore di una band notevole come Human Feel con i quali ha inciso cinque album. Oltre che con Tim Berne, Chris Speed ha collaborato attivamente con Uri Caine, con il Claudia Quintet di John Hollenbeck, con Myra Melford, con il trio Iffy, ed è elemento stabile nei gruppi yeah No, Pachora e Alas No Axis. Ha fondato qualche anno fa la Skirl Records, che ha pubblicato fin qui una dozzina di cd. Oscar Noriega è al suo primo tour italiano. Suona nel trio Clarinets e nel nuovo gruppo di Tim Berne “Los Topotos”. E’ un nome poco conosciuto in Europa, ma un musicista molto apprezzato nel circuito newyorkese. Danilo Gallo, contrabbassista e leader, è attivo in molti contesti sulla scena alternativa, fondatore del collettivo “El Gallo Rojo” (cui il Centro d’Arte ha dedicato una “personale” nel 2008). Suona in gruppi come “Gallo & The Roosters”, Mickey Finn, Tinissima, Jump The Shark, Guano Padano, Rollerball, solo per citarne alcuni. Zeno De Rossi, batterista e leader, anch’egli fondatore di “El Gallo Rojo”, suona in molte e differenti situazioni: è batterista nel quartetto di Franco D’Andrea e nel gruppo di Vinicio Capossela, in band come Sultry, Mickey Finn, nel Sousaphonix di Mauro Ottolini, in Finissima, nella Meshuge Klezmer Band, Shtik e in molte altre.

In questa occasione, come ospite specialissimo, si aggiungerà alla Benefit Band il batterista Jim Black, tra i nomi di culto della scena contemporanea (John Zorn, Laurie Anderson, Tim Berne, Dave Douglas, Eskelin-Parkins-Black Trio, Dave Liebman, Alas No Axis, Tyft, Uri Caine…)

(Stefano Merighi)

Ascolti

Chris Speed
Swell Henry (Squealer)
Emit (Songlines)

Human Feel
Speak To It (Songlines)

Tim Berne’s Bloodcount
Unwound (Screwgun)

Danilo Gallo, Gallo & The Roosters + Gary Lucas
The Exploding Note Theory (El Gallo Rojo)

Zeno De Rossi
Sultry (Splasch)

Web

Rassegna

Ostinati 2010

Note

Audio

Inizia a scrivere e premi Invio per cercare